DISCIPLINA DEI CORSI DI FORMAZIONE PER L’ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI AVVOCATO – DM 9 GIUGNO 2020, n. 80

Si informa che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27 luglio 2020 il decreto del Ministero della Giustizia 9 giugno 2020, n. 80 (di cui si allega il provvedimento), intitolato “Regolamento concernente modifiche al decreto 9 febbraio 2018, n. 17, recante la disciplina dei corsi di formazione per l’accesso alla professione di avvocato, ai sensi dell’articolo 43, comma 2, della legge 31 dicembre 2012, n. 247”.

Il decreto n. 80/2020 posticipa di un quadriennio l’obbligo previsto dall’art. 10 del Decreto n. 17 del 2018, che ha disciplinato i corsi di formazione per l’accesso alla professione di avvocato, attuando quanto statuito dall’articolo 43, comma 2, della Legge 31 dicembre 2012, n. 247.

I corsi per accedere all’esame di avvocato e pertanto, alla professione forense, saranno obbligatori per i tirocinanti a decorrere dal 31 marzo 2022.

L’entrata in vigore del regolamento, già differita al 31 marzo 2020 ad opera del decreto n. 133/2018, viene quindi posticipata di altri due anni.