PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ESECUZIONE DELLA SOSPENSIONE DEL PROCEDIMENTO CON MESSA ALLA PROVA

Si pubblica il Protocollo d’intesa per l’esecuzione della sospensione del procedimento con messa alla prova che il Tribunale di Rovereto, la Procura della Repubblica di Rovereto, l’Ordine degli Avvocati di Rovereto, la Camera Penale di Trento e Rovereto e l’Ufficio Esecuzione Penale Esterna di Trento hanno sottoscritto, vista anche la positiva esperienza del protocollo firmato in data 30/11/2017, con l’intento di predisporre indicazioni uniformi per l’applicazione della disciplina dell’istituto, garantire all’imputato il diritto all’informazione sulle modalità di accesso allo stesso, predisporre una procedura trasparente e condivisa,  velocizzare l’istruttoria al fine rendere più agevole la predisposizione del programma, la rapida trattazione del procedimento e l’avvio della messa alla prova in epoca non lontana dal fatto delittuoso.

Il protocollo avrà la durata di anni tre decorrenti dal momento della sottoscrizione.